A Roma e Milano: Il lato sereno del Tibet

Oggi si inaugura a Roma presso Palazzo Venezia la mostra dedicata al Tibet, “L’Altopiano delle Nevi”, che si sposterà poi lunedì 26 ottobre a Milano, a Palazzo Clerici.

Una mostra di notevole importanza, che si colloca nell’anno della celebrazione dei sessanta anni di vita della Repubblica Popolare Cinese e dei cinquanta anni del cambio di regime a Lhasa con la presa al potere da parte di Pechino e l’esilio in India del Dalai Lama.

Sono presentate più di cento opere cinesi con soggetto tibetano realizzate da diversi artisti, alcuni dei quali di etnia tibetana. Tra i nomi presenti alla mostra, si ricordano artisti importanti quali Dong Xiwen, Nima Zeren, Li Huamin, Wu Changjiang, Xu Kuanga e Feng Yuan.

Opere fondamentali quelle presentate perché raccontano la storia dell’arte cinese, legata al tema tibetano con lo scopo di mettere in evidenza le somiglianze e, allo stesso tempo, le caratteristiche proprie di etnie completamente differenti cercando di raccontare il Tibet e la sua storia, anche se del Tibet originario, delle divisioni sociali che è ancora costretto a subire non trapela nulla.

Taggato su: , , ,
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *