Edward Hopper mostra a Milano e Roma

Edward Hopper, il più grande artista americano del Novecento, approda per la prima volta in Italia con una splendida mostra che avrà come prima tappa Milano, presso Palazzo Reale (14 ottobre 2009 – 31 gennaio 2010), per spostarsi in seguito a Roma, presso il Museo della Fondazione Roma (16 febbraio al 13 giugno 2010).

L’evento è promosso dal Comune di Milano e dalla Fondazione Roma in collaborazione con il Whitney Museum of American Art di New York e la Fondation de l’Hermitage di Losanna.

Considerato un grande classico della pittura del XX secolo, Hopper, attraverso i suoi quadri, ha saputo ripercorrere la storia della società americana dal 1920 al 1960, fornendoci oggi i mezzi necessari per comprendere un po’ di più la “nuova” America. Oltre 160 opere in mostra, dai primi dipinti ai capolavori, ad opere mai esposte finora, e, in via del tutto eccezionale, sarà esposto anche uno dei famosi taccuini in cui Hopper abbozzava molti dei suoi dipinti a olio. Tramite un touch screen, il visitatore avrà la possibilità di sfogliarne una riproduzione virtuale.  Una mostra unica e di grande importanza storico-artistica da non perdere.

Commenti

Un intervento su “Edward Hopper mostra a Milano e Roma

  1. Pingback: Edward Hopper a Milano e Roma | Turismo on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *