Sul confine tra le due regioni del Trentino e della Lombardia, nel punto in cui le montagne declinano dolcemente si trova il Lago d’Idro, uno specchio d’acqua incastonato tra le montagne più belle.

Di origine glaciale, il Lago d’Idro è diventato da anni meta privilegiata di tanti turisti e appassionati di sport acquatici. La sua particolare posizione geografica lo ha reso famoso tra velisti, praticanti di kitesurf, windsurf, oltre a subacquei, che spesso si immergono per conoscere i suoi fondali, e amanti della pesca.

Lago d’Idro è un luogo in cui poter vivere la montagna quasi a 360 gradi. I sentieri che si dipartono dalle sue sponde sono ideali per effettuare dei trekking per scoprire una natura ancora intatta, raggiungere le vette delle montagne ed inebriarsi dalla stupenda vista su un paesaggio incantevole. I più sportivi avranno la possibilità di praticare mountain-bike seguendo degli stupendi percorsi, oltre al ciclismo su strada per gli esperti scalatori. Chi ama il brivido e volare libero nell’aria può praticare il parapendio ammirando la bellezza del Lago dall’alto.

I paesi che si affacciano sulle sponde del Lago rappresentano dei piccoli gioielli di architettura in cui poter fare un passo indietro nel tempo, soprattutto durante le varie manifestazioni legate a tradizioni storiche. Chi ama la buona tavola, avrà l’imbarazzo della scelta. Tante le trattorie e i ristoranti tipici dove gustare i piatti della tradizione culinaria per una vacanza indimenticabile anche dal punto di vista del palato.

Taggato su: , , ,
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *