Norcia

Norcia è una tipica cittadina localizzata nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Norcia ha alternato, nel tempo, momenti di splendore economico e culturale a momenti più bui, legati a depressioni economiche e a spopolamento del territorio. La sua posizione geografica, oggi, è il simbolo della sua “ricchezza”. La città è, infatti, meta ambita di un turismo italiano ed internazionale per i paesaggi suggestivi, per la sua signorilità, per le bellezze architettoniche di epoca medievale, per quelle artistiche, culturali che vengono custodite gelosamente nonostante i vari terremoti che l’hanno colpita nel corso dei secoli.

Norcia è anche famosa per aver dato i natali al primo monaco del Cristianesimo, San Benedetto, che fu anche fondatore dell’ordine dei Benedettini.

La città si presta ad essere “scoperta” in vari modi: attraverso un percorso enogastronomico, per scoprire la cucina tradizionale in cui la fanno da padrona piatti dell’arte culinaria montana, i prodotti a base di suino, le norcinerie – termine con cui vengono indicati i salumi di Norcia, i formaggi, il tartufo, il vino.

Si può scoprire Norcia anche attraverso i vari percorsi naturalistici che vi si snodano tutt’intorno per apprezzare la natura e i suoi abitanti, attraverso i vari monumenti e le opere d’arte che la città ha cercato di preservare ai terremoti più disastrosi che nel passato si sono verificati.

Taggato su: , ,
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *