Tra storia, leggenda e fantasia: I Castelli della Puglia

Castel del Monte

Accanto alle cattedrali , la Puglia vanta una serie di strutture civili e militari, imponenti e grandiose. I castelli, sedi del potere politico ed economico, ma anche luoghi di difesa , di incontro e di scontro, di caccia e di divertimento; nonchè torri di difesa e di avvistamento che, tra il XV, XVI e XVII secolo, sorgono numerose lungo tutta la fascia costiera della Puglia, in particolare, per prevenire i continui attacchi dai Barbari ma anche dalle flotte ottomane che volevano allargare i propri confini a Occidente.

Castel del Monte, tra i tantissimi castelli, è certamente unico nel suo genere, e non solo in Italia. Costruito intorno alla prima metà del XIII secolo, da Federico II, che pare non l’abbia mai visitato, non si sa ancora oggi a cosa potesse servire: se sia stato costruito come residenza di caccia o come struttura di difesa. Certo è che quell’ottagono domina quasi tutta la Puglia del nord: dal castello, infatti, l’occhio spazia su tutto il Golfo di Manfredonia e sul Gargano meridionale, e la stessa costruzione si fa vedere da molti chilometri di distanza. Per via degli interessi esoterici di Federico e della sua corte, la costruzione sa di mistero ed intorno ad essa da decenni si sbizzarriscono di ipotesi studiosi di tutto il mondo.
Hotelinpuglia.it

Taggato su:
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *